Sposarsi in autunno: spunti e idee

30 agosto 2015
Nessun commento
Chi non ama le tonalità calde e intense dell’autunno, i selciati ricoperti di foglie, i rami accesi da una luce aranciata e accarezzati da una brezza già un po’ pungente?L’ autunno è forse la stagione più poetica dell’anno: il mondo si tinge di sfumature magiche e offre scenari meravigliosi in cui ambientare il giorno delle nozze. Ecco alcuni spunti e idee per un matrimonio autunnale romantico e indimenticabile:

La location

Le location più indicate per un matrimonio autunnale sono quelle che permettono di godere dei pregi della stagione, come gli odori, i colori e i paesaggi, senza essere del tutto impreparati davanti ai suoi rischi, primo tra tutti il maltempo. Ideali quindi quelle strutture che possono vantare spazi all’aperto curati e scenografici, ma provviste di gazebi e di ampie e accoglienti sale interne.

location-matrimonio-SalentoIl tema

Scegliete un tema in armonia con la stagione autunnale: potreste optare per un matrimonio campestre, insistendo sugli elementi e sulle attività che caratterizzano la campagna in autunno, come la vendemmia o la raccolta delle olive, oppure per un matrimonio all’insegna dell’ecologia, con candele, foglie secche e tanta frutta. Idea! Potrebbe essere proprio l’autunno il tema delle vostre nozze!
Un’altra possibilità è quella di scegliere come tema uno stile preciso in armonia con la stagione, come l’english chic, il barocco, il vintage, il retrò o lo zen.

Le decorazioni

Qualsiasi tema scegliate, si consiglia di puntare sui colori tipici della stagione, come il rosso mattone, il rame, il marrone, il prugna, l’oro, ma anche il giallo e l’arancione nelle loro sfumature più calde, da associare a colori neutri come il bianco e l’avorio.

matrimonio-location-LecceL’outfit della sposa

Optate per un abito dal tessuto caldo, magari nei toni dell’avorio. Sceglietelo con le maniche a tre quarti, meglio se di pizzo, oppure abbinate all’abito una stola o un coprispalle. Via libera a pizzi, merletti, organza, corpetti riccamente ricamati e mantelline. Perfetti anche i guanti e, per un tocco chic e moderno, il cappello al posto del classico velo. Per il bouquet, scegliete fiori di stagione come magnolie, calendule, violette e iris. Ideali anche peonie, calle, lisiantus e rose arancio.

Il menùSia che optiate per un pratico buffet freddo, sia che preferiate la comodità di una cena servita a tavola, fate in modo che nel menù rientrino gli alimenti di stagione, come la zucca, i funghi e le castagne. Perfetti anche arrosti, selvaggina e vino rosso, da abbinare ad un’ambientazione rustica.

Le bomboniereSbizzarite la vostra fantasia con bomboniere legate all’autunno. Le possibilità sono centinaia. Qualche idea? Bottiglie di vino, marmellate, sciroppi, saponi profumati, confezioni di cioccolatini, oggetti di legno o composizioni di fiori secchi.


mont1r0