Simply chic, tradizionale e ecosostenibile: le tendenze del matrimonio 2016

Il matrimonio è senza dubbio il giorno più importante per tutte le giovani coppie: per questo motivo, richiede un’attenzione maniacale ai particolari. Organizzare le proprie nozze non è mai un’impresa facile, soprattutto se si sceglie saggiamente di non trascurare nessun aspetto della cerimonia: si tratta, però, di uno step fondamentale per renderlo strepitoso e, soprattutto, scolpirlo nella memoria degli sposi e degli ospiti. Seguendo le tendenze per il 2016 lanciate dai wedding planner di fama mondiale, il proprio matrimonio risulterà indimenticabile.

Lo stile minimal e simply-chic

Uno degli stili che andranno per la maggiore nei matrimoni del 2016 sarà la tendenza minimal e simply-chic: un matrimonio su uno sfondo semplice, mono-colore, il cui scopo sarà esaltare la figura della sposa. Lo stile minimal, non per questo, dovrà risultare asettico: utilizzando le tonalità del rosa pastello o del blue Tiffany, infatti, si potrà creare un’atmosfera semplice ma al tempo stesso calda e ariosa.

Un occhio alle tradizioni

Il 2016 non sarà solo novità. La tendenza del passion wedding, ad esempio, non andrà in soffitta ma sarà più alla moda che mai: l’abbonamento rosso-bianco sarà perfetto per tutte le spose che desiderano rimanere nella tradizione, senza togliere all’evento del matrimonio un tocco passionale sempre molto importante. Inoltre, questo accostamento di toni caldi si adatterà perfettamente alle location e alle sale ricevimenti eleganti.

Un matrimonio boho-chic

Una delle tendenze più rivoluzionarie, ma ancora rara in Italia, riguarda il matrimonio in stile boho-chic: un trend pensato per unire l’eleganza alla sostenibilità dell’ambiente. La sposa dovrà vestire in stile hippie, con tessuti leggeri, gonne lunghe e ampie, ed un bianco sbiadito in stile crema. Abolito il velo, in favore di acconciature anni ’60 con ornamenti floreali e capelli intrecciati. Gli addobbi, i centrini e i segnaposti dovranno essere floreali, ma realizzati in carta e, fattore molto importante, frutto del fai da te e realizzati con materiali riciclati. Il massimo per un matrimonio elegante e, al tempo stesso, eco-sostenibile.

Le tendenze 2016 per gli abiti da sposa

Gli abiti saranno un elemento fondamentale per far spiccare la sposa, e per metterne in risalto le linee: sia che si parli di innovazione, sia che si parli di tradizione. Il classico abito bianco è un must che non passerà mai di moda: principesco, rifinito in pizzo, elegante ma al tempo stesso in grado di valorizzare le curve e le linee della sposa. Per le spose innovative, invece, si consigliano colori come il blu, il marrone e addirittura il nero: le spose più audaci ameranno indossare queste tinte, lasciando di stucco i propri ospiti.