PRANZO DELLE FESTE: PERCHE’ SCEGLIERE IL RISTORANTE

Il Natale e il Capodanno sono tra le ricorrenze più attese dell’anno, un intreccio di sensazioni ed emozioni, da condividere insieme alle persone più care.

Accanto al presepe e allo scambio dei doni sotto l’albero, ci sono tradizioni che non scompaiono, come quella di gustare delle prelibatezze in compagnia, intorno ad una tavola, il giorno del 25 dicembre e del 1 gennaio, proprio come avveniva in passato.

Il pranzo di Natale e quello di Capodanno sono un piacere e, in quanto tale, possono essere immaginati come un regalo da scartare e assaporare in completo relax, con tutta la famiglia e con gli amici di sempre: è la buona occasione per lasciarsi prendere per la gola dai menu festivi dei ristoranti.

La scelta del pranzo al ristorante nei giorni di festa è un’ottima idea per dar seguito alle magiche notti della vigilia. Se volete individuare il ristorante e la proposta che fa al vostro caso, basta dare un’occhiata in rete: da Nord a Sud, l’arte culinaria italiana (ancor più in questa circostanza) è un tripudio di sapori e creatività, di piatti tipici, regionali, divenuti celebri in tutto il mondo.

Il Salento, per quanto riguarda le eccellenze enogastronomiche, non si fa mancare nulla e a tal proposito, la sala ricevimenti “Montirò”, immersa tra gli ulivi di Santa Maria di Leuca, a pochi passi dal mare, è garanzia di un pranzo di Natale coi fiocchi.

Il cibo, si sa, soprattutto quello raffinato, è un ottimo alleato per combattere lo stress accumulato nel corso dell’anno e, in barba alla crisi, si potrà fare uno strappo alla regola, concedendosi un pranzo natalizio comodamente seduti al ristorante, senza trascorrere l’intera giornata davanti ai fornelli.

D’altronde, sotto questo profilo, sembrano arrivare i primi segnali di ripresa, confermati da un aumento delle prenotazioni nei ristoranti in vista di Natale e Capodanno. Fermo restando che gli italiani, pur di soddisfare il palato, durante le feste preferiscono risparmiare su altro, ma non a tavola.

Dunque, per chi ha deciso di trascorrere il Natale e il primo giorno del nuovo anno al ristorante, il consiglio è di scegliere con cura la location e di non ridursi all’ultimo minuto nella prenotazione.