Il meraviglioso linguaggio dei fiori: guida alla scelta per il matrimonio

Il matrimonio è un momento di gioia e di tradizione, ed ovviamente anche di tantissimi significati: e proprio i fiori sono in grado di esprimere diversi significati riguardo al matrimonio, visto che ognuno di essi è in grado di rappresentare un sentimento che tenderà a consolidarsi durante il matrimonio stesso.

 

Le rose ed i loro tanti significati.

Quando si desidera un matrimoniodallo stile classico e raffinato molte spose optano per la scelta della rosa. Questo, infatti, è il fiore per eccellenza simbolo dell’amore ma, a seconda del colore e della forma le viene attribuito un significato diverso. Ad esempio, le rose bianche sono sinonimo di purezza, ma se si desidera caratterizzare la cerimonia e il ricevimento con un tocco di colore, allora pensate alle rose rosse e rosa, classiche e con un significato abbastanza preciso: le prima d’amore puro e tanta passione, mentre le seconde rappresentano la comprensione e l’affetto che deve essere sempre presente, oltre all’amore, all’interno della futura coppia di sposi. La rosa inoltre, sempre di moda, si presta ottimamente alla creazione del bouquet perfetto.

rose rosa matrimonio

Non solo rose, ma anche fiori esotici.

La sposa ovviamente, per esprimere i suoi sentimenti, o semplicemente per creare il bouquet e le composizioni, può mettere da parte le rose e scegliere le orchidee: queste infatti rappresentano la bellezza della sposa, ed inoltre sono una sorta di ringraziamento da parte dello sposo, il quale appunto la ringrazia per essersi concessa a lui. Inoltre, è possibile anche optare per la calla, anch’esso fiore che simboleggia la bellezza pura della sposa.

Gli altri tipi di fiori.

I fiori che si possono scegliere per il matrimonio possono essere anche tantissimi altri: ad esempio, le margherite simboleggiano sia l’amore e la sua semplicità, perfette per un matrimonio dallo stile disinvolto ma delicato.
Seguono poi la peonia, molto di tendenza in questo periodo, e l’ortensia, fiori di origini rispettivamente cinesi e francesi, i quali rappresentano il matrimonio felice e la fedeltà che non deve mai venire a mancare.
A tal proposito urge una precisazione: l’ortensia è un fiore molto delicato, dai colori tenui e affascinanti, particolarmente indicato per gli addobbi, ma non per il bouquet.

linguaggio fiori matrimonio

La scelta della sposa.

Tutti questi fiori dunque potrebbero creare confusione nella mente della sposa, visti i loro tanti significati importanti e visto che tutti sono di tendenza.
Per questo motivo vi vorremmo aiutare con un consiglio: scegliete solo ed esclusivamente in base al vostro gusto, da affiancare ovviamente al significato che si vuole dare al matrimonio ed alle composizioni.

Solo così il vostro giorno speciale rimarrà racchiuso nella vostra memoria con tutti i dettagli che avrete amato di più, addobbi floreali compresi!