La tavola perfetta, per un ricevimento di nozze indimenticabile

Ogni sposa vorrebbe che nel giorno delle sue nozze tutto fosse perfetto. La cerimonia, in chiesa oppure in Comune, viene seguita solitamente dal pranzo con amici e parenti.
In questa occasione è la tavola a dover essere perfetta. Per ottenere questo effetto esistono delle regole che vanno osservate alla lettera ma senza mai dimenticare che un tocco di originalità può proprio essere quel fattore determinante che renderà i vostri allestimenti indimenticabili.
Innanzitutto è sempre bene conoscere le linee classiche: la disposizione dei piatti, della posateria e dei bicchieri infatti non può essere modificata. Davanti ad ogni invitato dovranno essere disposti il sottopiatto, il piatto piano, il piattino ed il potage.
Alla destra dei piatti dovranno essere collocati il coltello da carne, quello da pesce ed il potage, mentre alla sinistra troveranno posto le rispettive forchette ed il tovagliolo.
Davanti ai piatti saranno disposti i vari bicchieri e le posate per frutta e dessert.
matrimonio Salento
Una magnifica composizione floreale posta al centro del tavolo che scorra su tutta la lunghezza renderà particolarmente colorata e festosa la tavola. Per rendere ancora più particolare la tavola in un giorno così speciale è possibile prevedere, sopra ad una tovaglia candidamente bianca, una striscia colorata che corre lungo tutta la tavola, magari proprio nella tonalità che caratterizzerà tutta la vostra giornata. Anche i tovaglioli potranno essere in tinta, rendendo così armoniosa la tavola.
In caso di tavoli rotondi, sempre elegantemente fasciati da lunghe tovaglie candide, può essere consigliabile prevedere piccoli mazzi di fiori da disporre a centrotavola in vasi di dimensioni ridotte. Se il ricevimento si svolge nelle ore serali è possibile rendere l’atmosfera ancora più particolare con delle romantiche candele.
tavolo matrimonio Salento
Disposte su meravigliosi candelabri sapranno ricreare una luce soffusa, perfetta per ogni stile di matrimonio. Possono essere utilizzate anche come centrotavola, al posto dei classici fiori. Le candele galleggianti disposte in appositi contenitori sprigioneranno tutto il loro fascino, che potrà essere accentuato con l’applicazione di uno specchio sul fondo del recipiente. Per aumentarne l’effetto decorativo è possibile prevedere la collocazione di candele anche lungo il viale d’accesso che conduce gli invitati al ristorante. Racchiuse all’interno di speciali lanterne daranno una illuminazione naturale ed in tema con la festa all’esterno della sala ricevimenti, dove potrete ricevere parenti ed amici per l’aperitivo e rilassarvi conversando allegramente durante la serata.

mont1r0