I CAPELLI DELLA SPOSA, VA DI MODA LA TRECCIA

4 luglio 2014
Nessun commento

Il 2014 è l’anno delle trecce, il vero must have delle acconciature da sposa, sdoganato sulle passerelle e consigliato dagli hair-stylist che seguono le tendenze. I capelli si intrecciano morbidamente, impreziositi da decorazioni floreali o da inserti luminosi, come perle e diamanti. Intorno alla “filosofia” della treccia, ci si può sbizzarrire in mille modi, con pettinature che reinventano capelli nel giorno del matrimonio: si può optare per una singola treccia, magari laterale, oppure che raccolga la vostra chioma intorno alla testa, come una morbida corona, o perché no, arricchire l’acconciatura con più trecce da incrociare per dar vita ad originali geometrie.

Fra i trend principali della stagione 2014, meritano una menzione la treccia a spina di pesce, la treccia alla francese, la treccia a forma di rosa, e quella indiana, tutte ispirate allo stile boho chic, nel quale confluiscono elementi della moda boheme ed hippy, che ha preso piede negli ultimi anni, contagiando innanzitutto i vip. In ambito matrimoniale, il boho chic conferma il suo essere espressione di uno spirito libero ed anticonformista… e si declina perfettamente tra le onde della chioma della sposa.

Per le spose più sbarazzine si può anche pensare ad una serie di treccine realizzate tra i capelli sciolti. In alternativa, per un look più elegante, anni 20, la proposta ideale è il torchon, sempre basato sull’intreccio.

C’è dunque una vasta gamma di acconciature, da quelle più semplici a quelle più elaborate, che sapranno mettere in risalto il viso e l’abito della sposa. Non tramonta, naturalmente, il classico chignon… I fiori di campo o i punti luce daranno il tocco finale.

Leggerezza e romanticismo sono le parole chiave del bridal 2014, anche per quanto riguarda i capelli. Per una testa perfetta non resta che rivolgervi ai professionisti del settore, i quali sapranno dare un tocco fresco e magico alla vostra immagine.


mont1r0